PARTENZE MARZO - APRILE


VERONA, LAZISE E SIRMIONE

PARTENZE:  31 Marzo  27 - 30 Aprile

RITROVO: Ore 5.30 Terminal Bus Corso Bolzano - Torino

DURATA: 2 giorni

SERVIZI INCLUSI: Trasferimenti a/r, accompagnatore,  pernottamento in hotel con mezza pensione 

 

PROGRAMMA: 1° GIORNO, TORINO - SIRMIONE - LAZISE: Partenza, via Milano, per la Lombardia. Arrivo a Sirmione, una romantica città che si fregia del titolo di "Perla del Lago di Garda" per la bellezza del paesaggio che la circonda e per l'armonia delle abitazioni, strade e piazze che dei secoli passati hanno assorbito fascino ed armonia. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla visita dell’incantevole borgo medievale di Lazise, adagiato sulla sponda orientale del Lago di Garda gode di una storia antichissima. In serata sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento.

 

2° GIORNO, VERONA - TORINO: Dopo la prima colazione in hotel visita guidata della città di Verona. Non si può pensare a Verona se non come allo scenario della storia d’amore di Romeo e Giulietta, il capolavoro di Shakespeare ha certamente fatto la fortuna della città: una buona parte dell’economia della città si basa su questo “turismo romantico”, che trova la sua degna conclusione sotto al famoso balcone di Giulietta. Eppure identificare Verona come la città di Romeo e Giulietta ha nascosto altre bellezze di questa città, non a caso definita la “Porta d’Italia“, perché anticipa a chi proviene da nord, il volto, la bellezza, la sostanza dell’Italia. Pranzo libero e tempo a disposizione per le visite individuali. Nel pomeriggio partenza per il rientro con arrivo presso le località di partenza in serata.

            QUOTA A PERSONA € 240,00

 QUOTA PRENOTA PRIMA € 210,00*

*Prenota prima: prenotazione 31 giorni prima della partenza



SIENA E FIRENZE "LE MERAVIGLIE DEL RINASCIMENTO"

PARTENZE:  31 Marzo  27 - 30  Aprile

RITROVO: Ore 5.30 Terminal Bus Corso Bolzano - Torino

DURATA: 2 giorni

SERVIZI INCLUSI: Trasferimenti a/r, accompagnatore,  pernottamento in hotel con mezza pensione 

 

PROGRAMMA: 1° GIORNO, TORINO - SIENA - FIRENZE: Partenza, via Piacenza, per Siena. Pranzo libero. Siena è una città adagiata tra le colline Toscane, mantiene ancora inalterato il suo antico aspetto, per la sua bellezza e storicità Siena è inserita nel Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Dalla Basilica di San Domenico, si segue l’antica via Francigena, spina dorsale della grande Siena medievale. Il Monte dei Paschi, Piazza Tolomei, la Cattedrale dell’Assunta. Conclusione naturale con la celebre Piazza del Campo, dove due volte l’anno si svolge il famoso Palio. In serata sistemazione in hotel per la cena ed il pernottamento.

 

2° GIORNO, FIRENZE - TORINO: Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita guidata della città: Piazza del Duomo dominata dalla cupola del Brunelleschi, Piazza della Signoria con il suo magnifico Palazzo Vecchio e si continua con il Ponte Vecchio vero simbolo della capitale della Toscana. Firenze è la vera culla del Rinascimento, che con i propri artisti, letterati, scienziati hanno fatto di Firenze uno dei più importanti patrimoni artistico-culturali del mondo. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per il rientro con arrivo presso le località di partenza in serata.

            QUOTA A PERSONA € 260,00

 QUOTA PRENOTA PRIMA € 230,00*

*Prenota prima: prenotazione 31 giorni prima della partenza



VENEZIA "LA CITTA' DEL CASANOVA"

PARTENZE:  31 Marzo  27 - 30 Aprile

RITROVO: Ore 5.30 Terminal Bus Corso Bolzano - Torino

DURATA: 2 giorni

SERVIZI INCLUSI: Trasferimenti a/r, accompagnatore,  pernottamento in hotel con mezza pensione 

 

PROGRAMMA: 1° GIORNO, TORINO - VENEZIA - LIDO DI JESOLO: Partenza, via Milano, per il Veneto. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Venezia, la romantica città che si specchia nell'acqua. Elegante, preziosa, inimitabile, divertente, romantica: così è Venezia, gemma del panorama turistico veneto ed italiano, dove chiese, palazzi, antichi ponti, monumenti e piazze raccontano la vivacità artistica e culturale che ha segnato e segna ancora la storia di questa città. Proseguimento con traghetto di linea per Punta Sabbioni. Cena e pernottamento in hotel a Lido di Jesolo.

 

2° GIORNO, LIDO DI JESOLO - MURANO - BURANO - TORINO: Prima colazione in hotel. Partenza in battello e, ammirando il panorama della laguna di Venezia, si giunge a Murano per la visita ad una fornace per la lavorazione artistica del vetro. Da secoli la vita di Murano ruota intorno alle fornaci in cui si realizzano preziosi oggetti in vetro venduti in tutto il mondo. Proseguimento per Burano, antico villaggio di pescatori, famoso per la lavorazione dei merletti e anche per le sue originali case colorate che si riflettono nelle acque verdi dei canali. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per il rientro con arrivo presso le località di partenza in serata.

 

In occasione del carnevale il 2° giorno si trascorrerà nel centro di Venezia, un momento unico per ammirare i costumi e le maschere della tradizione veneziana.

            QUOTA A PERSONA € 270,00

 QUOTA PRENOTA PRIMA € 240,00*

*Prenota prima: prenotazione 31 giorni prima della partenza



TRENINO ROSSO DEL BERNINA

PARTENZE: 31 Marzo --- 31 Marzo Posti Esauriti---  27 - 30 Aprile

RITROVO: Ore 5.30 Terminal Bus Corso Bolzano - Torino

DURATA: 2 giorni

SERVIZI INCLUSI: Trasferimenti a/r, accompagnatore,  pernottamento in hotel con mezza pensione, biglietto trenino

 

PROGRAMMA: 1° GIORNO, TORINO - ST. MORITZ: Partenza per la Svizzera. Arrivo a St. Moritz, una delle mete turistiche svizzere più ambite dal turismo internazionale. Ubicata lungo le sponde dell’omonimo lago, San Moritz incanta i suoi visitatori grazie al paesaggio che la circonda dove il bianco delle montagne innevate e l’azzurro del cielo si riflettono nelle dolci acque del lago. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio inizio del tour delle montagne svizzere a bordo dello spettacolare Trenino Rosso del Bernina. Il Trenino Rosso del Bernina è considerato il viaggio in treno più bello del mondo. Fama guadagnata anche per il fatto che i binari di questo incantevole trenino rosso portano il turista a toccare quasi il cielo. Salire sul Trenino del Bernina equivale a entrare in un teatro e il paesaggio che ci scorre davanti è un palcoscenico che offre uno spettacolo che muta con ritmo pigro. Non è solo la natura a farsi ammirare ma è anche la ferrovia stessa a dare spettacolo: locomotive e vagoni giocattolo, stazioncine che sembrano fatte a traforo, curve strettissime vi faranno allungare le mani per afferrare la coda del Trenino del Bernina, viadotti e gallerie elicoidali con pendenze a tratti impressionanti. Arrivo a Tirano (Italia), uno dei centri economici e culturali più importanti della Valtellina - In serata sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento nelle vicinanze.

 

2° GIORNO, TIRANO - LIVIGNO - TORINO: Dopo la prima colazione in hotel partenza per la visita di Livigno, in Valtellina, una delle più belle località turistiche delle Alpi, famosa per i suoi meravigliosi panorami. A un passo dal confine svizzero, il "Piccolo Tibet" d'Europa, secondo comune più elevato d’Italia, Livigno racchiude tutte le attrazioni possibili dedicate agli amanti dello sport e dello shopping. Basterebbero i 1816 metri di altezza a rendere Livigno la meta ideale per una giornata in alta quota. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per il rientro con arrivo presso le località di partenza in serata.

            QUOTA A PERSONA € 270,00

 QUOTA PRENOTA PRIMA € 240,00*

*Prenota prima: prenotazione 31 giorni prima della partenza



TERMINI DI CANCELLAZIONE: Cancellazione gratuita fino a 21 giorni prima della partenza, la restituzione del pagamento sarà completa senza alcuna penale, dopo tale data si applicherà una penale del 100%, ricordiamo che è possibile stipulare una polizza annullamento in caso di infortunio/malattia con certificato ospedaliero.

CONDIZIONI DI VENDITA: Tutti i viaggi organizzati in bus saranno confermati con un numero minimo di 25 partecipanti.